Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Covid, dalle feste in casa agli stadi: le misure del Dpcm di ottobre Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
14 ottobre 2020 S.Callisto
corona-virus
Ristoranti e bar dovranno chiudere alle 24 ma dalle 21 sarà vietato consumare in piedi, quindi potranno continuare a servire i clienti solo i locali che abbiano tavoli al chiuso o all'aperto.
Feste
Sono vietate le feste in tutti i luoghi al chiuso e all'aperto. Restano consentite, con le regole fissate dai protocolli gia' in vigore, le cerimonie civili o religiose come i matrimoni. Le feste conseguenti alle cerimonie possono invece svolgersi con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti. Nelle abitazioni private è "comunque fortemente raccomandato di evitare feste e di ricevere persone non conviventi" in numero "superiore a 6".
Gite scolastiche
Il Dpcm interviene anche sulle gite degli studenti. "Sono sospesi - si legge nel testo approvato - i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, fatte salve le attività inerenti i percorsi per le compe tenze trasversali e per l'orientamento, nonche' le attività di tirocinio".
Vietati sport amatoriali
Sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale. Gli sport di contatto sono consentiti, si legge nella bozza del dpcm, "da parte delle società professionistiche e a livello sia agonistico che di base dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi".
Eventi sportivi
Per le competizioni sportive e' consentita la presenza di pubblico, "con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori" all'aperto e 200 al chiuso. Va garantita la distanza di un metro e la misurazione della febbre all'ingresso. Le regioni e le province autonome, in relazione all'andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, possono stabilire, d'intesa con il ministro della salute, un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi e degli impianti; con riferimento al numero massimo di spettatori per gli eventi e le competizioni sportive non all'aperto, sono in ogni caso fatte salve le ordinanze gia' adottate dalle regioni e dalle province autonome.
I test e la quarantena
Novità anche sui tempi di quarantena, come si legge nella Circolare del Ministero della Salute che aggiorna le indicazioni: “I contatti stretti di casi con infezione da SARS-CoV-2 confermati e identificati dalle autorità sanitarie, devono osservare un periodo di quarantena di 14 giorni dall'ultima esposizione al caso". Oppure è previsto "un periodo di quarantena di 10 giorni dall'ultima esposizione con un test antigenico o molecolare negativo effettuato il decimo giorno". Viene inoltre raccomandato di: eseguire il test molecolare a fine quarantena a tutte le persone che vivono o entrano in contatto regolarmente con soggetti fragili e/o a rischio di complicanze.
Le mascherine
Inserita la previsione delle mascherine all'aperto, già messa in termini generali nel decreto legge. Arriva una forte raccomandazione sulle mascherine all'interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi. "Non riteniamo di introdurre una norma vincolante ma vogliamo dare il messaggio che se si ricevono persone non conviventi anche in casa bisogna usare la mascherina”, ha fatto sapere lo stesso premier Conte.

 
Costruzione nuovi 24 loculi e riesumazione Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 ottobre 2020 S.Edoardo
cimitero_SG_2016

Iniezierà a giorni, il 16 ottobre la riesumazione delle tombe presenti nel Cimitero di San Giacomo nel "Campo D" vedi mappa allegata. Clicca su Foto 3.

Per sapere tutti i dettagli, vi invitiamo a leggere la documentazione qui sotto ricevuta dal Comune di San Giacomo

 
Visite senologiche e ginecologiche gratuite, tutti gli appuntamenti dell’ottobre rosa Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
12 ottobre 2020 S.Serafino 
visite_senologiche_x_sito
Sono iniziate sabato 10 ottobre le visite gratuite organizzate dalla Lilt di Campobasso nell’ambito della Campagna Nastro Rosa 2020. Con le visite ginecologiche, tenute dal dottor Molinari e dalla dottoressa Esposito presso l’ambulatorio dell’ospedale San Timoteo di Termoli, è così partito il servizio offerto alle donne e che continuerà per tutto il mese di ottobre con le visite senologiche che saranno tenute all’ospedale di Termoli dai dottori Giovanni Fabrizio, Costantino Manes Gravina e Graziano Bettini e all’ospedale di Campobasso dal dottor Giovanni Della Valle.
La Campagna LILT for Women mira a promuovere l’importanza della diagnosi precoce come arma per combattere il tumore al seno e perciò ogni anno promuove nel mese di ottobre tutta una serie di appuntamenti e di screening per le donne. E nonostante le difficoltà attraversate nei mesi scorsi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, grazie alla straordinaria generosità delle strutture e delle istituzioni che hanno aderito, alla disponibilità dei professionisti e dei volontari LILT, anche quest’anno l’associazione provinciale è riuscita a proporre alle donne della provincia di Campobasso visite senologiche e ginecologiche gratuite per la prevenzione di una patologia oncologica che, se diagnosticata precocemente, ha un tasso di sopravvivenza a 5 anni prossimo al 100%.
Oltre all’accensione in rosa dei palazzi comunali nei comuni di Palata, San Martino in Pensilis, Larino, Campobasso, Termoli e Guglionesi, l’associazione provinciale di Campobasso della LILT propone anche incontri di gruppo online: gli operatori del Centro “Luoghi di Prevenzione Molise” LILT CB condivideranno informazioni e strategie con chiunque desideri migliorare il proprio benessere psicofisico e cambiare con gradualità le abitudini quotidiane verso stili di vita più salutari.
Inoltre la LILT propone anche una seduta con estetiste professionali e acconciatori presso la sede LILT di Termoli, per ricevere consigli utili a prendersi cura del proprio aspetto esteriore e si rivolge principalmente a donne che vivano o abbiano vissuto personalmente, o in famiglia, l’esperienza della malattia oncologica.
Tutti gli eventi sono prenotabili on line sul sito www.legatumori.it o in caso di difficoltà è possibile telefonare in segreteria al 0875-714008 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore12.
 
Rivediamolo insieme...Festa del vino e dell'olio 5^ edizione -HD- 23 novembre 2019 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 ottobre 2020 S.Giovanni XXIII 



23 novembre 2019 ore 20:00 in via Terravecchia nel centro storico di San Giacomo degli Schiavoni (CB). L'Associazione Socio -Culturale San Giacomo Unicamente presenta, con il Patrocinio del Comune, la 5^ edizione della "Festa del vino e dell'olio nuovo".
Percorso enogastronomico per le vie del Borgo con degustazione di vino, assaggio dell'olivo d'oliva 2019, presentazione di piatti tipici Sangiacomesi e prodotti locali.
Intrattenimento musicale a cura del gruppo folkloristico "A Paranze" di Termoli (CB).
Tutto il materiale usa e getta utilizzato sarà compostabile e biodegradabile, complimenti agli organizzatori per la bellissima iniziativa.
I ringraziamenti e i saluti di Antonio De Lena presidente dell'associazione e di Massimo Fiocchi consigliere comunale.
Interviste di Marisa Monachesi. 
Riprese e montaggio di Nicola Mastrogiuseppe.
 
Nuovo decreto anticovid Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
10 ottobre 2020 S.Daniele
 
Presentazione del libro di Adele Terzano domani a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
9 ottobre 2020 S.Abramo 

presentaz._libro_Adele_Terzano
 
Conferenza sulla Medicina di Genere venerdì 9 ottobre a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
8 ottobre 2020 S.Pelagia
conferenza_medicina_di_genere_fidapa
Venerdì 9 ottobre, alle ore 17, presso la Cala Sveva, la presidente della FIDAPA e socia dell'Archeoclub , Angela Rusciano invita a partecipare ad una conferenza avente come tema
"MEDICINA DI GENERE , cosa ne sappiamo?"
La medicina di genere è una branca della medicina che studia le differenze biologiche e socioculturali tra uomini e donne e l'influenza di questi fattori sullo stato di salute e di malattia, nonché sulla risposta alle terapie. Siete tutti invitati a partecipare rispettando le norme anti covid.  Per ultriori dettagli vedi locandina.

 
Oggi pomeriggio a San Giacomo, i funerali di Celeste Sorella ved. Di Lizio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
Rosetta_Sorella_-_morta
Si è spenta ieri presso "Villa Adriatica" di Portocannone Rosetta Sorella ved. Di Lizio.Oggi pomeriggio i suoi funerali alle ore 16,30. Le nostre più sentite condoglianze ai figli e ai parenti
 
Il gruppo di camminatori ‘Va’ Sentiero’ in visita Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
6 ottobre 2020 S.Bruno abate
gruppo_va_pensiero__sotto_il_castello_x_sito
Un gruppo di camminatori partiti a piedi da Trieste e diretti in Sicilia è arrivato nei giorni scorsi  in Molise e domenica 4 ottobre hanno visitato Termoli.
La spedizione più "pazza del mondo" percorrerà un itinerario di 7000 km  sul sentiero più lungo del mondo, nel paese più bello del mondo’ ovvero 7.000 km, passando per le 20 regioni della nostra nazione facendo 354 tappe sul Sentiero Italia che è il sentiero più lungo del mondo.
Il gruppo è partito il 1 maggio 2020 dal Golfo di Trieste e dedicherà  alla nostra regione Molise 8 tappe per un totale di 153 chilometri in 10 giorni di cammino.
Il 4 ottobre i camminatori sono arrivati in mattinata nella nostra città attesi dal presidente dell'Archeoclub di Termoli, Oscar De Lena che, in due ore, ha fatto visitare loro il nostro Borgo Antico. Dopo il tour turistico, vista la bella giornata, tutti al mare per un bagno e poi, in un ristorante locale, a gustare la nostra specialità: il "brodetto alla termolese". Tanta soddisfazione ed apprezzamenti da parte di tutti loro per la bellezza del nostro borgo.
Ad accompagnare il team di Va’ Sentiero in Molise, c'era anche l’associazione termolese Sentieri Olistici ASD, creata da Ruggero Ruggiero e Cristiano Peroni e già nota a livello nazionale per il Cammino dello Spirito e dei Borghi al quale anche il quotidiano La Repubblica ha dedicato un lungo e approfondito articolo.
 
Tra le personalità che hanno ricevuto il "Premio Adriatico 2020" quest'anno anche due sangiacomesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 ottobre 2020 S.Placido
Sabato pomeriggio 3 ottobre, i componenti della squadra del Molise e dell'Albania hanno ricevuto nella bella località abruzzese di Bucchianico (CH) il "Premio Adriatico - Un mare che unisce". Il Premio, giunto alla sua seconda edizione, è stato assegnato dall’Associazione Irdidestinazionearte con sede a Francavilla a Mare, presidente il professore e critico d’arte Massimo Pasqualone e ha coinvolto tutte le regioni italiane che si affacciano sul mare Adriatico comprese la Slovenia, la Croazia e l'Albania. Questo premio ha come principale obiettivo la creazione di una rete nazionale ed internazionale di artisti e scrittori, che contribuiscono con le loro opere ed esposizioni a diffondere il vero significato dell’arte attraverso mostre in varie parti del mondo, premi letterari e presentazioni di libri. I designatori della squadra molisana e albanese: Oscar De Lena e Maria Teresa Antonarelli per le tredici categorie a regione,  i premiati per il Molise sono stati:
MOLISE
1) Poesia  - Nicola Palladino - Termoli
2) Giornalismo –Valentina Fauzia Termoli
3) Arte        Antonietta Aida Caruso - Guardialfiera
4) Politica   Michele Petraroia - Campobasso
5) Sociale  Loris Fiore e Raffaella Cosenza - San Giacomo degli Schiavoni
6) Sport      Martina Lonati - Guglionesi
7) Saggistica -  Franco Minni - Termoli
8) Musica -  Monica Leone - Campobasso
9) Imprenditoria - Domenico Guidotti - Termoli
10) Scuola Fernanda Pugliese - Montecilfone
11) Narrativa  - Antonio Sisto - Guglionesi
12) Memoria – Durante Antonarelli - Lupara
13) Teatro – Maria Carmela Mugnano - Termoli
ALBANIA
• Arte - Nik Metani  - Durazzo
• Teatro Borana Qirjazi  - Tirana
Congratulazioni a tutti i premiati

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 502