Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Turisti di Roma e dintorni in visita nel Molise Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
25 febbraio 2020 S.Adelmo
turisti_romani_a_Termoli
Un gruppo di turisti provenienti da Roma e dintorni sono arrivati nella nostra regione per visitare alcune località note per i loro monumenti storici e archeologici. Ieri mattina accompagnati dal presidente dell'Archeoclub, Oscar De Lena e da una loro guida hanno visitato il borgo vecchio di Termoli soffermandosi specialmente nel castello dove, dal suo terrazzo, hanno potuto ammirare la vecchia e nuova Termoli con la sua spiaggia e lo splendido panorama che, grazie alla bella e assolata giornata permetteva di poter vedere lo splendido scenario dalla Maiella innevata fino alle isole Tremiti.
 
Vademecum del Ministero della Salute per evitare il "Corona-Virus" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 febbraio S.Filiberto
corona-virus
Il ministero della Salute ha diffuso un vademecum sui comportamenti da seguire per evitare il contagio da coronavirus. Sono dieci le precauzioni indicate dal dicastero redatte in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità.
Lavarsi spesso le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, coprire bocca e naso se si starnutisce o tossisce, pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol, non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico.
Lavarsi spesso le mani
Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono decisivi per prevenire l’infezione. Le mani vanno lavate con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcol al 60%. Lavarsi le mani elimina il virus.
Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
Mantenere almeno un metro di distanza dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o hanno la febbre, perché il virus è contenuto nelle goccioline di saliva e può essere trasmesso a distanza ravvicinata.
Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani
Il virus si trasmette principalmente per via respiratoria, ma può entrare nel corpo anche attraverso gli occhi, il naso e la bocca, quindi evitare di toccarli con le mani non ben lavate. Le mani, infatti, possono venire a contatto con superfici contaminate dal virus e trasmetterlo al tuo corpo.
Coprire bocca e naso se si starnutisce o tossisce
Se si ha un’infezione respiratoria acuta, evitare contatti ravvicinati con le altre persone, tossisci all’interno del gomito o di un fazzoletto, preferibilmente monouso, indossa una mascherina e lavati le mani. Se ci si coprire la bocca con le mani si potrebbe contaminare oggetti o persone con cui vieni a contatto.
Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
Allo stato attuale non ci sono evidenze scientifiche che l’uso dei farmaci antivirali prevenga l’infezione da nuovo coronavirus (SARS-CoV-2). Gli antibiotici non funzionano contro i virus, ma solo contro i batteri. Il SARS-CoV-2 è, per l’appunto, un virus e quindi gli antibiotici non vengono utilizzati come mezzo di prevenzione o trattamento, a meno che non subentrino co-infezioni batteriche.
Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
I disinfettanti chimici che possono uccidere il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) sulle superfici includono disinfettanti a base di candeggina / cloro, solventi, etanolo al 75%, acido peracetico e cloroformio. Il medico e farmacista sapranno consigliare
Usare la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate
L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di indossare una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo coronavirus, e presenti sintomi quali tosse o starnuti, o se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo coronavirus (viaggio recente in Cina e sintomi respiratori).
I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che le persone che ricevono pacchi dalla Cina non sono a rischio di contrarre il nuovo coronavirus, perché non è in grado di sopravvivere a lungo sulle superfici. A tutt’oggi non abbiamo alcuna evidenza che oggetti, prodotti in Cina o altrove, possano trasmettere il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2)
In caso di febbre o tosse, e se si è tornati dalla Cina da meno di 14 giorni, contattare il numero verde 1500
Il periodo di incubazione del nuovo coronavirus è compreso tra 1 e 14 giorni. Se si è tornati da un viaggio in Cina da meno di 14 giorni, o si è stati a contatto con persone tornate dalla Cina da meno di 14 giorni, e si ha febbre, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, stanchezza chiamare il numero verde 1500 del Ministero della Salute per avere informazioni su cosa fare. Indossare una mascherina, se si è a contatto con altre persone, usare fazzoletti usa e getta e lavare bene le mani.
Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
Al momento, non ci sono prove che animali da compagnia come cani e gatti possano essere infettati dal virus. Tuttavia, è sempre bene lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con gli animali da compagnia.
Il ministero della Salute ha diffuso un vademecum sui comportamenti da seguire per evitare il contagio da coronavirus. Sono dieci le precauzioni indicate dal dicastero redatte in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità.
 
Proseguono oggi le sfilate dei carri del Grande Carnevale di Larino Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 febbraio 2020 S.Policarpo
carnevale_di_larino
 
Altre due giornate del Carnevale Termolese Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
22 febbraio 2020 S.Margherita
Carnevale carnevale
Oggi, sabato 22 Febbraio nell'ambito del Carnevale Termolese ci sarà la “Giornata del Cuore” rappresentata dai volontari dell’Associazione Sorridere Sempre Onlus. 
I volontari allieteranno tutti i presenti in Piazza Monumento durante la mattina, mentre nel pomeriggio è in programma uno spettacolo che prende spunto dal Festival dei Clown di Monte San Giusto.
Musica, balli e figuranti faranno poi da cornice in quueste due giornate che chiuderanno il Carnevale 2020.
I carri che allieteranno questo carnevale sono quattro: “Gente di Mare”, realizzato da Fly Zone e Francesco Del Ciotto e voluto per avere un tema attinente alla città e per ricordare chi da sempre vive e lavora in mare. Il Carro dei Cavalieri di Termoli è invece ispirato al “Mago Kekko e al Mago Peppe” che tutti i bambini conoscono benissimo, “La Bella e la Bestia” di Emozioni Latine e infine “Bolliwood” realizzato da New Free Dance e Dance with me.
 
Interessante conferenza questo pomeriggio a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
21 gennaio 2020 S.Eleonora

Conferenza_sui_castelli_molisani
 
L'Archeoclub organizza la prima escursione dell'anno 2020 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
20 febbraio 2020 S.Eleuterio
alba-fucens-Teatro
Domenica 15 marzo l'Archeoclub di Termoli ha programmato la prima escursione di quest'anno. Si andra a visitare il Castello Orsini-Colonna di Avezzano,il sito archeologico di Alba Fucens nei pressi di Avezzano e il Castello Piccolomini a Celano. 
 La quota di partecipazione è sempre 50 euro per i soci e 55 per i non soci. e sarà versata direttamente sul pullman. 
 
Inizia sabato 22 lo storico Carnevale di Larino Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 febbraio 2020 S.Corrado

carnevale_di_larino
 
Finalmente don Alessandro è tornato tra i suoi fedeli a San Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 febbraio 2020
ritorno_di_don_alessandro_x_sito

Dopo mesi di assenza dalla sua parrocchia della SS Maria del Rosario di San Giacomo, causa una lunga malattia, il nostro parroco don Alessandro Sticca è tornato tra noi accolto con grande calore e amicizia dai numerosi fedeli che tanto hanno pregato per lui.
Seguono alcune foto scattate dal nostro amico Nicola Mastrogiuseppe sempre pronto e disponibile a memorizzare momenti storici che interessano la nostra San Giacomo

foto1 - foto2 - foto 3 - foto 4 - foto 5
 
Interessante conferenza oggi a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 febbraio 2020 S.Costanza
conferenza_don_Aniello_loc
don_aniello-mat.jpg_
don_aniello-pom
 
Poesia sul Carnevale di Carlo Cappella Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
17 febbraio 2020  S.Marianna
Visto che siamo in clima di festività dedicate al Carnevale voglio proporvi una bella poesia del mio amico poeta e pittore Carlo Cappella scomparso 10 anni fa.

Poesia_Carnevale
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 480