Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Domani, 27 giugno, un asteroide sfiorerà il nostro pianeta Terra Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
26 giugno 2011 S.Virgilio
asteroide2--180x140jpgÈ stato scoperto appena pochi giorni fa da un telescopio nel Nuovo Messico ma già lunedì prossimo il piccolo asteroide 2011 MD «rasenterà» la Terra. Con un po’ di fortuna il frammento di roccia spaziale, grosso quanto un autobus, potrà essere osservato con un piccolo telescopio. Sebbene gli scienziati della Nasa sottolineano che non ci sia nessun pericolo per il nostro pianeta, il macigno cosmico passerà a soli 12.000 chilometri dalla Terra. Che però non è un record.
IL PASSAGGIO - I ricercatori dell’agenzia spaziale americana stanno seguendo passo dopo passo la traiettoria di 2011 MD che il prossimo 27 giugno 2011 avrà un «incontro ravvicinato» col nostro pianeta. Secondo i calcoli del Near-Earth Object Program Office della NASA, il centro studi che si occupa di monitorare asteroidi e comete che possono raggiungere la Terra, l’asteroide passerà a soli 12 mila chilometri (7.500 miglia) dalla superficie terrestre. Relativamente vicino dunque. Basti pensare che i satelliti geostazionari orbitano a circa 36 mila km di quota. Il momento del massimo avvicinamento sarà attorno alle 19 ora italiana. Ciò nonostante, l’evento sarà visibile solo da alcune regioni dell’America, dal Pacifico e dall'Asia orientale.
L'ANIMAZIONE - Scoperto mercoledì scorso dai telescopi automatizzati dell'osservatorio Lincoln Near Earth Asteroid Research Program (Linear) nel Nuovo Messico, gli scienziati stimano la sua larghezza in circa 9-30 metri. La frequenza di avvicinamento di oggetti cosmici di queste dimensioni, riferisce anche il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California, è in media di una ogni 6 anni. Pasquale Tricarico (un ricercatore italiano emigrato negli Stati Uniti) del Planetary Science Institute, ha pubblicato sul suo portale un’animazione assai esemplificativa della traiettoria della roccia spaziale in avvicinamento.
LA MINACCIA - «Non c’è nessun pericolo per il nostro pianeta; anche se l'asteroide entrasse nell'atmosfera, probabilmente non raggiungerebbe la superficie terrestre», hanno specificato i ricercatori Nasa. Non si tratta in ogni caso di un avvicinamento da record: il primato spetta infatti all’asteroide 2011 CQ1 che lo scorso 4 febbraio è transitato a 5.471 chilometri dalla superficie terrestre. Qualche brivido in più potremmo averlo invece il prossimo novembre: a mezzanotte e ventotto minuti del 9 novembre l’asteroide 2005 YU55, una palla quasi sferica di circa 400 metri, passerà tra la Terra e il nostro satellite a circa 325 mila chilometri da noi. Sarà il maggiore avvicinamento al pianeta per un oggetto di cui si conosce in anticipo la traiettoria. Anche in questo caso la Nasa rassicura: l’asteroide non comporta alcuna minaccia per la Terra.
 
L'Unione dei Comuni del Basso Molise ha pubblicato la classifica della raccolta differenziata del mese di maggio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
25 giugno 2011 S.Guglielmo
La saggezza del passato non nutre l'affamato
raccolta_differez-icoL'Unione dei Comuni del Basso Molise ha pubblicato la classifica della raccolta differenziata del mese di maggio
San Martino in Pensilis a capo della lista con il 79 per cento, a seguire Petacciato con il 76, San Giacomo degli Schiavoni con il 72 per cento è al terzo posto ( il mese di aprile San Giacomo con 42  per cento era all'ultimo posto) , Portocannone e Guglionesi al 70, Ururi con il 69, Campomarino con il 62 per cento. Larino è in coda con il 53 per cento. Sono questi i dati della differenziata raggiunti lo scorso maggio negli otto comuni dell’Unione del Basso Biferno. La percentuale più alta è a San Martino, dove il porta a porta è già collaudato dal 2008, mentre negli altri centri è stato introdotto negli scorsi mesi.
842 le tonnellate di organico, 348 di carta e cartone, 200 di plastica, 276 di vetro, trasfomate nei corrisponenti imballaggi. Undici le tonnellate di prodotti tessili raccolte da associazioni di volontariato, riutilizzate a vantaggio delle persone che ne necessitavano, 18 le tonnellate di materiale ferroso, riutilizzato nella lavorazione dei metalli, 16,5 le tonnellate di Raee (frigoriferi, lavatrici, tv e monitor, neon e lampadine fluorescenti e piccoli elettrodomestici) che il Cd Raee ha trasformato in materia prima per la produzione di nuovi elettrodomestici
 
Incendio di un cavo elettrico in Via Roma Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 giugno 2011 Natività di S.Giovanni
La parola è d'argento, il silenzio è d'oro
blackout-icoMercoledì sera, intorno alle 19.00 c'è stato un blackout della linea elettrica in via Roma, dovuto a un surriscaldamento dei cavi elettrici nei pressi della   casa di  Federico De Lena, con conseguente bruciatura di tutto il cavo e tanta paura per gli abitanti residenti in quella zona. Per fortuna tutto è stato risolto con il prontissimo intervento dei tecnici dell'Enel che hanno lavorato alacremente e interrottamente  fino alle prime luci dell'alba di ieri mattina per riprisitinare il guasto. Sembra che la causa provenga dalla centralina elettrica nei pressi delle fosse biologiche dove forse gli animali avevano rosicchiato alcuni cavi elettrici.
Per rivedere qualche scena di quanto avvenuto, clicca qui . Si ringrazia Lorenzo Di Toro nostro lettore che ci ha inviato alcune foto tramite l'amico Antonio De Lena
 
Festa di S.Pietro e Paolo a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 giugno 2011 S.Paolino

s.pietro-ico

E' tutto pronto a Termoli  per la festa della parrocchia dei Santi Pietro e Paolo. Le iniziative cominceranno sabato 25 giugno con la Santa Messa alle ore 18.30 e l’apertura del Luna park. A seguire domenica 26 giugno, dopo le liturgie delle ore 9.30 e 11, le fasi semifinali del XVI Meeting dell’Amicizia rivolto alle categorie esordienti e giovanissimi. Alle 21.30 le Canzoni e danze napoletane con i gruppo musicale  "Marechiaro". Mercoledì 29 giugno alle ore 19.30 la processione accompagnata dal gruppo bandistico. Alle 21.30 la cover band ufficiale dei "Nomadi" "Altatensione". A seguire l’estrazione premi della sottoscrizione volontaria a premi. Alle 24 il gran finale con lo spettacolo pirotecnico. Per ulteriori infomazioni è possibile consultare il sito www.santipietroepaolotermoli.it.
 
L'insegnante Giacinta Di Cecco festeggia il suo pensionamento Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
22 giugno 2011 S.Paolino
giacinta_di_cecco-icoIn una splendida giornata, la prima di questa estate del 2011, contornata dai suoi cari e dagli amici più intimi, ha festeggiato il suo pensionamento l'insegnante Giacinta Di Cecco responsabile della Scuola dell'Infanzia e della Primaria di S.Giacomo che per anni si è dedicata con amore e professionalità a trasmettere il suo sapere ai tanti alunni che si sono alternati nelle sue classi. Insieme alla maestra Giacinta hanno festeggiato il loro pensionamento anche le due insegnanti Rosanna Pace e Rosanna Da Monaco. Tra i numerosi amici presenti, anche il sindaco Rino Bucci e la sua signora. Per rivedere qualche momento della bellissima giornata e del lauto pranzo consumato in un ristorante alla periferia di Termoli, guarda la clip qui sotto. Tanti in bocca al lupo Giacinta da parte di tutti noi per il tuo prossimo futuro che potrai finalmente dedicare ai tuoi hobbies e alla tua famiglia.

 
L'Assessore Vitaliano a S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
22 giugno 2011 S.Paolino
Ieri pomeriggio, presso il Comune di S.Giacomo e alla presenza del sindaco Rino Bucci, si è tenuto un incontro tra l'Assessore Regionale alla Programmazione e Bilancio Gianfranco Vitaliano e le famiglie di S.Giacomo che hanno subito danni alle loro case quando ci fu la grande frana di Contrada Ponticelli che comportò una serie di danni alle loro abitazioni.
 
Giovedì 23 giugno Consiglio Comunale Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
21 giugno 2011 S.Luigi
Chi si è scottato con l'acqua calda ha paura anche dell'acqua fredda
municipio-icoNota informativa del Comune di San Giacomo degli Schiavoni - www.comune.sangiacomo.cb.it
AVVISO DI CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE
SI AVVISA LA CITTADINANZA

che il giorno 23 giugno 2011, ore 19.00, presso la sala consiliare avrà luogo il Consiglio comunale convocato in sessione straordinaria.
ORDINE DEL GIORNO

1)   Lettura ed approvazione verbali seduta precedente;
2)   Comunicazione prelievo fondo di riserva;
3)   Art. 96 T.U.E.L. approvato con il D.Lgs n.267/2000 e s.m.i.: adempimenti;
4)   Associazione in convenzione ALI ComuniMolisani - Adesione al progetto europeo "Patto dei Sindaci";
Il Sindaco Rino Bucci
 
Matrimonio di Paolo Marinucci e Paola De Lena Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
20 giugno 2011 S.Silverio
matrimonio_di_Paola-icoNella Chiesa del Carmelo di Termoli, nel pomeriggio di sabato 18 giugno, hanno coronato il loro sogno d'amore l'ing. Paolo Marinucci consigliere del Comune di Termoli e la dott.ssa in Scienze Politiche Paola De Lena figlia di Giuseppe De Lena sangiacomese trapiantato nella cittadina adriatica e mia nipote. A festeggiare i novelli sposi oltre ai familiari e ai parenti, tantissimi amici della coppia molto nota nell'ambiente dei giovani appartenenti all'Associazione LiberoMondo società cooperativa sociale. Al temine della cerimonia religiosa celebrata da don Ulisse, fratello dello sposo, insieme a tanti altri sacerdoti amici della coppia, gli sposi hanno festeggiato il loro matrimonio offrendo agli invitati una ottima cena presso il Ristorante da "Cian" in una cornice di mare con lo sfondo del Borgo Vecchio da un lato e un tramonto da favola sul lato opposto. A Paola e Paolo vanno gli auguri più belli per una lunga e splendida vita matrimoniale da parte di tutta la nostra redazione. Clicca qui per vedere qualche foto della cerimonia.
 
Bellissime foto inviateci dal nostro compaesano Giovannino Lafratta che ci segue dalla Pennsylvania Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 giugno 2011 S.Gervasio
foto_glafratta-icoDal giardino della sua bellissima villa, mentre il nostro compaesano Giovannino Lafratta e sua moglie Virginia sorseggiano un caffè ammirano i cerbiatti che brucano l'erbetta davanti casa. Ma chi è Giovannino Lafratta? Un sangiacomese che ha onorato il proprio paese. Partì per gli Stati Uniti nel 1977 con tanta voglia di affermarsi e di far fortuna così come da ragazzi ci raccontavano i nostri nonni che furono i primi pionieri a sbarcare a New York all’inizio del secolo scorso. In venti anni dal 1894 a 1920 furono circa 284 i sangiacomesi che arrivarono ad Ellis Island. Giovannino partì con un bagaglio pieno di speranze….ma dopo i sacrifici iniziali per imparare la lingua, cosa che fece frequentando un corso, oggi può dirsi realizzato: si è sposato con Virginia, anche lei di origini sangiacomese, ha due figli e dei bellissimi nipotini. Abita a  Bucks County nello stato della Pennsylvania. E’ uno dei meccanici più esperti dell’officina Mercedes della sua zona e, superfluo a dirsi, è uno tra i nostri più affezionati lettori. La mattina, prima di recarsi in officina, apre il nostro sito per vedere cosa è successo a S.Giacomo e spesso qualche lacrimuccia solca il suo viso se legge qualche notizia che gli ricorda avvenimenti o persone dei suoi anni vissuti a S.Giacomo. Tanti saluti Giovannino da parte di tutti noi e continua a farti onore come i tanti altri nostri compaesani sparsi per il mondo. Clicca qui per vedere le foto
 
Grande partecipazione di pubblico per la chiusura dell'anno scolastico a Guglionesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 giugno 2011 S.Gervasio
docenti-guglionesi-icoGrande partecipazione di pubblico e unanimi consensi per l’Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi in occasione della manifestazione di chiusura dell’anno scolastico svoltasi venerdì 17 giugno presso il Cinema Teatro Fulvio.
L’evento è stato interamente dedicato alla celebrazione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia e alla premiazione di tutti gli allievi dell’Istituto che hanno ottenuti successi a livello nazionale nelle varie attività musicali, sportive e letterali in cui si sono cimentati durante l’anno scolastico.
La prof.ssa Adele Terzano, vera mattatrice della serata, ha presentato una serie di performance che hanno coinvolto tutti gli ordini di scuola, dalle materne alle superiori. I ragazzi hanno recitato alcune poesie dedicate all’Italia, hanno rivisitato la storia di alcuni personaggi memorabili della vita guglionesana, hanno interpretato pagine indimenticabili di poesia come la “Spigolatrice di Sapri”, hanno rievocato il giuramento dei padri del Risorgimento Italiano e si sono esibiti in alcune coreografie di ginnastica ritmica sotto la direzione della prof.ssa Teresa Rossi.
Gran finale con l’Orchestra DE SANCTIS della Scuola Media, reduce dai trionfi del Concorso Nazionale “Marco dall’Aquila” svoltosi recentemente nella città abruzzese: il celebre coro del Va’ pensiero dal Nabucco di G. Verdi, con le voci del coro dei ragazzi della Scuola Media e con le coreografie delle studentesse vestite di tricolore, ha entusiasmato l’attento pubblico presente in sala che ha risposto con scroscianti applausi.
Grande soddisfazione espressa dai quattro docenti di strumento musicale, il prof. Fernando Nese della classe di violoncello, il prof. Loris Fiore di clarinetto, il prof. Gianluca De Lena di pianoforte e la prof.ssa Ivana De Luca di chitarra che hanno premiato tutti gli orchestrali presenti al concorso dell’Aquila.
In conclusione il Dirigente Scolastico dr.ssa Antonietta Barbieri e il Sindaco Bartolomeo Antonacci, presenti all’evento, hanno ringraziato tutto il personale dell’Istituto, dai docenti ai ragazzi, che ancora una volta hanno dimostrato grande professionalità e acuta sensibilità nel portare avanti iniziative di pregevole valore culturale.
In allegato una foto del team dei docenti a fine serata.
 
<< Inizio < Prec. 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 Succ. > Fine >>

Pagina 474 di 490