Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Questa sera a San Giacomo il Canto del San Sebastiano e Sant'Antonio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 gennaio 2020 S.Liberato 
canto_di_san_sebastiano_rid



















Tirate le pelli ai patapum, schiacciate i tappi per le ricciatelle, ricacciate le strigulatori da sotto ai lavandini, accordate chitarre e fisarmoniche, fregate i flauti ai vostri figli (fategli pure la giustifica per l'ora di musica che sennò gli fate buscare le note mi raccomando), annodate sai e tuniche e ricacciate il forcone del diavolo!
Ebbene sì, questa sera sabato 18 Gennaio saremo tutti in giro per il paese per portare nelle vostre case i canti del San Sebastiano e del Sant'Antonio!
Come ogni anno infatti, anche se la data non è quella ufficiale, verremo a bussare alle porte di chi vorrà ospitarci per strimpellare le nostre tradizioni!
Chiunque voglia ospitarci può farcelo sapere e chiunque voglia fare parte di questo piccolo e molto amatoriale coro è il benvenuto!
Beh sapete già cosa dovete fare:
APRITE LE PORTE E FATECI ENTRAR!
 
Domani a Termoli presentazione libro L'Estate Termolese di tanti anni fa Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
17 gennaio 2020 S.Antonio abate

presentaz.libro_N.Troilo_x_sito


 
Domani sera Consiglio Comunale alle ore 19,00 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 gennaio 2020 S.Marcello 
consiglio_comunale_17gen20_x_sito
 
Interessante conferenza oggi pomeriggio a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
15 gennaio 2020 S.Mauroconferenza_A.Polito
 
Installazione telecamere al Centro Raccolta Rifiuti Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
14 gennaio 2020 S.Felice
Da qualche giorno sono attive le telecamere presso il centro di raccolta rifiuti. A corredo è stata emessa un'apposita ordinanza, che prevede sanzioni amministrative anche molto elevate per chi abbandona i rifiuti sul territorio comunale. Abbiamo acquisito già le prime immagini per l'abbandono di materassi che saranno acquisite dai carabinieri forestali per gli adempimenti di competenza. Segnalo inoltre che, nei casi più gravi, la condotta di abbandono dei rifiuti può integrare anche una ipotesi di reato.

telecamere_videosorveglianza

 
Notizie utili da conoscere Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 gennaio 2019 S.Ilario

notizie_asrem
 
La 33esima edizione 2019-20 del Presepe Vivente di Guardialfiera Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
12 gennaio Battesimo di Gesù


 Vi proponiamo oggi, organizzato dalla Pro Loco di Guardialfiera con il Patrocinio del Comune, la 33^ edizione del Presepe vivente a Piedicastello delizioso antico borgo. 
Interviste di Giovanni Colasurdo.
Riprese di Nicola Mastrogiuseppe e Nicola Trolio. 
Montaggio di Nicola Mastrogiuseppe.
 
Ma chi l'ha detto che il Molise non esiste.... Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 gennaio 2020 S.Iginio
Termoli-il_borgo
Il New York Times pubblica l'elenco delle 52 destinazioni turistiche da visitare prima che siano prese d'assalto. Le località italiane rispettivamente al 7°, 37° e 51° posto perché ecosostenibili, esotiche e ricche di arte

Tra le segnalazioni di Lima e Copenhagen, ecco il Molise, la regione più bistrattata d'Italia che si prende una rivincita non da poco. Sul fatto che neanche gli italiani la conoscono scherza pure il quotidiano americano, che poi ne parla come "uno degli angoli più spettacolari della penisola", con la costa di Termoli, i siti archeologici di Saepinum (in provincia di Campobasso) e le montagne di Campitello Matese. "Giratela in treno" consiglia la giornalista americana, sostenendo che la tratta tra l'abruzzese Sulmona e la molisana Isernia sia la "Transiberiana d'Italia".
 
A giorni le reliquie di San Timoteo saranno traslate a Roma Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
10 gennaio 2020 S.Aldo
Si approssima il pellegrinaggio del Corpo di San Timoteo dalla Cattedrale di Termoli a Roma dal 18 al 26 gennaio. La comunità diocesana sarà a San Pietro il 22 gennaio quando ci sarà un'udienza generale con Papa Francesco
La Diocesi di Termoli-Larino si prepara con gioia e gratitudine a Papa Francesco a vivere il pellegrinaggio del Corpo di San Timoteo dalla Cattedrale di Termoli a Roma dal 18 al 26 gennaio in occasione della Domenica della Parola di Dio istituita dal Santo Padre (26 gennaio).
In preparazione a questo evento straordinario il Vescovo della Diocesi, monsignor Gianfranco De Luca, ha annunciato l’organizzazione di un pellegrinaggio diocesano a Roma, sulla Tomba di Pietro, per mercoledì 22 gennaio.
La giornata inizierà con un momento di comunione con Papa Francesco (udienza generale nella sala Paolo VI) e proseguirà nella Basilica di San Pietro con la Professione di Fede e la Celebrazione Eucaristica.
Tutte le parrocchie e le realtà associative della Diocesi sono chiamate ad attivarsi per organizzare il pellegrinaggio diocesano al quale saranno invitati anche tutti i sindaci del territorio. Le informazioni saranno disponibili presso ogni parrocchia e saranno aggiornate sul sito e sui canali social diocesani.
“All’inizio del cammino di Avvento – afferma mons. De Luca – ho partecipato alla comunità diocesana la gioia e la consolazione che hanno colmato il mio cuore di Vescovo per la decisione di Papa Francesco di volere in San Pietro le reliquie di San Timoteo, in occasione della celebrazione della Domenica della Parola di Dio. E ci siamo impegnati a vivere la preparazione e la celebrazione del Natale attraverso una rinnovata e assidua frequentazione della Parola di Dio.
Il Santo Natale che stiamo celebrando ci fa certi che la gioia e la consolazione costituiscono la possibilità quotidiana per la nostra vita di cristiani e di ogni uomo: il Bambino che è nato, accolto da Giuseppe e Maria, visitato e onorato dai pastori, adorato dai magi, è Dio con noi, Dio per noi: l’Emmanuele. Questo in modo definitivo e stabile. Non siamo più soli, non resteremo mai soli: Lui è con noi. Di questa fede possiamo vivere, siamo chiamati a testimoniare e rendere presente nella vita e nelle situazioni di tutti i giorni, la gioia e la consolazione che scaturiscono da questa fede”.
Il Vescovo di Termoli-Larino considera l’evento straordinario del Pellegrinaggio delle reliquie come “un dono tutto speciale di San Timoteo per la nostra vita diocesana: perché teniamo vivo il “Dono che è in noi” attraverso un rapporto vivo e dinamico con la Parola di Dio, come la Vergine Maria che conservava le parole meditandole nel suo cuore. È nella comunione con Pietro e nell’adesione piena e vitale al Vangelo che vive, cresce e si sviluppa la nostra Fede. Mi auguro che ogni Comunità parrocchiale e ogni Aggregazione ecclesiale possa essere presente a questo appuntamento per esprimere la unità nella pluriformità della nostra Chiesa diocesana. Che la gioia e la Consolazione del Natale del Signore, abiti la vostra vita e le vostre relazioni familiari e sociali e possa crescere e raggiungere tutti e fecondare la nostra società”.
Si approssima il pellegrinaggio del Corpo di San Timoteo dalla Cattedrale di Termoli a Roma dal 18 al 26 gennaio. La comunità diocesana sarà a San Pietro il 22 gennaio quando ci sarà un'udienza generale con Papa Francesco
di Redazione - 04 Gennaio 2020 - 16:48 Commenta  Stampa  Invia notizia 2 minPiù informazioni su diocesi termoli larinoparrocchiepellegrinaggioreliquiesan timoteoudienza dal papa don gianfranco de luca termolivaticanoLa Diocesi di Termoli-Larino si prepara con gioia e gratitudine a Papa Francesco a vivere il pellegrinaggio del Corpo di San Timoteo dalla Cattedrale di Termoli a Roma dal 18 al 26 gennaio in occasione della Domenica della Parola di Dio istituita dal Santo Padre (26 gennaio).
In preparazione a questo evento straordinario il Vescovo della Diocesi, monsignor Gianfranco De Luca, ha annunciato l’organizzazione di un pellegrinaggio diocesano a Roma, sulla Tomba di Pietro, per mercoledì 22 gennaio.
La giornata inizierà con un momento di comunione con Papa Francesco (udienza generale nella sala Paolo VI) e proseguirà nella Basilica di San Pietro con la Professione di Fede e la Celebrazione Eucaristica.
corpo san timoteoTutte le parrocchie e le realtà associative della Diocesi sono chiamate ad attivarsi per organizzare il pellegrinaggio diocesano al quale saranno invitati anche tutti i sindaci del territorio. Le informazioni saranno disponibili presso ogni parrocchia e saranno aggiornate sul sito e sui canali social diocesani.
Il Vescovo di Termoli-Larino considera l’evento straordinario del Pellegrinaggio delle reliquie come “un dono tutto speciale di San Timoteo per la nostra vita diocesana: perché teniamo vivo il “Dono che è in noi” attraverso un rapporto vivo e dinamico con la Parola di Dio, come la Vergine Maria che conservava le parole meditandole nel suo cuore. È nella comunione con Pietro e nell’adesione piena e vitale al Vangelo che vive, cresce e si sviluppa la nostra Fede. Mi auguro che ogni Comunità parrocchiale e ogni Aggregazione ecclesiale possa essere presente a questo appuntamento per esprimere la unità nella pluriformità della nostra Chiesa diocesana. Che la gioia e la Consolazione del Natale del Signore, abiti la vostra vita e le vostre relazioni familiari e sociali e possa crescere e raggiungere tutti e fecondare la nostra società”.
Estratto in parte da Primonumero
 
Interessante conferenza del prof. Franco Minni domani a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
9 gennaio 2020 S.Giuliano
Conferenza_F.Minni_x_sito
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 480