Menu Principale

Votaci nella top 100

Poesia di Natale di un nostro lettore Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 dicembre 2010 S.Damaso Papa
L'ignoranza è madre dell'arroganza
babbo_nataleCon l'arrivo del Natale, diversi nostri lettori ci mandano le loro poesie dedicate a queste festività. Oggi ne pubblichiamo una del sig. Francesco Lena che ci segue da Bergamo.
POESIA DI NATALE 2010
Babbo Natale, regalaci il tempo per riflettere e pensare, Che tutti gli egoismi si possono superare. Babbo Natale, regalaci il tempo per andare ad osservare i bambini di ogni colore,
 fuori dalle scuole come giocano contenti e felici, Per loro non ci sono differenze sono uniti e tutti amici. Osservandoli con attenzione ci daranno l'esempio come fare, A convivere bene con l'altro e come saperlo integrare. Babbo Natale, regalaci il tempo per donare una carezza, un sorriso agli anziani bisognosi e non autosufficienti, Gli faremo sentire il nostro calore e saranno contenti.
Babbo Natale, regalaci il tempo per ascoltare le voci di chi ha sete, fame e che hanno bisogno di essere aiutate,
Bisogna fare tutto il possibile, perchè vengano salvate.
Babbo Natale, regalaci il tempo per fare arrivare le nostre proposte ai potenti della terra,
Far aprire le loro menti, di svuotare gli arsenali, riempire i granai, per combattere la fame e bandire la guerra.
Babbo Natale, regalaci il tempo per stare vicini e ascoltare, gli ammalati,
 i bambini, diversamente abili e i cittadini più bisognosi,
Dare un aiuto a fare trovare loro, servizi socio assistenziali in base ai propri bisogni e essere, tutti un'pò più generosi.
Babbo Natale, regalaci il tempo per fare diventare il Natale per tutti i cittadini del mondo, un giorno di luce,
di amore, di speranza, di pace e che ci faccia anche, un'pò sognare,
Una società migliore, più giusta , più solidale possa presto arrivare.
Babbo Natale, se questo tempo che ci avrai regalato lo sapremo
 utilizzare bene per tutte queste cose, sarà una cosa bella,
positiva, ogni giorno dell'anno, sarà Natale per tutti i cittadi del mondo,
tutti insieme con gioia faremo festa e ci uniremo in un bel girotondo.
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.