Menu Principale

Votaci nella top 100

Guglionesi: tantissima gente per applaudire l'Orchestra De Sanctis Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

8 giugno 2010 S. Medardo
L'invidia prepara la fossa per gli altri, ed essa ci cade dentro
orchestra_de_santis-icoNella splendida piazzetta di Sant'Antonio a Guglionesi stracolma di gente,, si è svolto ieri sera il tradizionale concerto di chiusura dell'anno scolastico che ha visto protagonista della serata l'orchestra della Scuola Media "De Sanctis" dell'Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi. Dopo i recenti successi al XIII Concorso nazionale di San Severino Marche (MC) svoltosi nella splendida cornice del complesso di S. Domenico del comune marchigiano, dove l'orchestra "De Sanctis" ha conseguito il 2° premio di categoria, riscuotendo notevoli apprezzamenti da parte della Commissione guidicatrice, e dopo il 1° premio al Concorso nazionale CALCIT di Arezzo dello scorso anno, l'orchestra è tornata ad esibirsi a Guglionesi in occasione delle festività del Corpus Domini e di Sant'Antonio. Il programma ha spaziato dai brani tratti da celebri colonne sonore come "Summer nights" (dalla colonna sonora di Grease), "James Bond theme" (il tema del celebre agente segreto 007), una suite omaggio ad Ennio Morricone dal titolo "C'era una volta....Morricone", una "Suite Messicana" e infine un medley tratto da "West Side Story" di Leonard Bernstein arrangiata dal maestro di pianoforte Gianluca De Lena.A dirigere la numerosa orghestra si sono alternati i quattro docenti di strumento musicale, il prof. Fernando Nese per i violoncelli, il prof. Loris Fiore per i clarinetti, il prof. Isidoro Nugnes per le chitarre e il prof. Gianluca De Lena per i pianoforti.Molto soddisfatta il dirigente scolastico, dr.ssa Antonietta Barbieri, che ha sottolineato come l'orchestra della Scuola media sia diventata in questi ultimi anni il fiore all'occhiello dell'intero istituto omnicomprensivo, apprezzando la grande professionalità dimostrata dai ragazzi e la loro crescita formativa e musicale grazie all'ottimo lavoro di equipe dei quattro docenti di strumento musicale che, oltre ad essere gli arrangiatori dei brani proposti, si sono alternati  anche nella direzione dell'orchestra.Per risentire e rivedere qualche momento della bela serata, clicca sull'indirizzo di cui sotto.
http://www.youtube.com/watch?v=edYnFNCVw1Q

 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.