I ragazzi della Scuola Primaria di S.Giacomo in visita alle saline di Margherita di Savoia Stampa
Scritto da Oscar De Lena   
14 marzo 2011 S.Matilde
Al povero mancano tante cose, all'avaro tutte
le_saline-icoMolto interessante ed istruttiva la gita effettuata sabato 12 marzo dai ragazzi della Scuola primaria di S.Giacomo accompagnati dalle loro insegnanti e dal Presidente dell'Associazione Ambiente Basso Molise Luigi Lucchese.
Meta della gita sono state le saline di Margherita di Savoia, le più grandi d'Italia e forse del mondo. Occupano una superficie di ca. 4500 ettari di cui 3500 che compongono la zona evaporante, 500 di zona salante e 500 di strade di
collegamento tra le diverse vasche. Ogni anno da queste saline partono dai 6 ai 7 milioni di quintali di sale sia per i mercati italiani che per quelii mondiali. In quelle vasche ogni anno vengono riversati circa 30 milioni di metri cubi di acqua marina aspirati dal mare tramite potenti pompe. Tutti i ragazzi hanno mostrato molto interesse e hanno seguito attentamente tutte le spiegazioni a loro fornite dalla bravissima guida delle saline Giuliana. Oltre alle saline nel pomeriggio i ragazzi hanno potuto visitare la Zona Umida dove nidificano una serie di uccelli acquatici come: i cavalieri d'Italia, gli aironi, la avocette e i fenicotteri rosa.La giornata di studio si è conclusa con una visita al Museo del Sale e poi con la partecipazione ad alcuni esperimenti effettuati nel laboratorio analisi delle saline.Per rivedere qualche momento della bellissima giornata con cielo sereno e sole primaverile, clicca sul filmato di cui sotto.