L'atleta dei Runners Mirco Recchi si distingue anche a Seregno Stampa
Scritto da Oscar De Lena   
5 aprile 2011 S.Vincenzo
Bacio di bocca spesso cuor non tocca
runners3apr11-icoSeregno 03.04.2011 - Gara di ultramaratona internazionale  sulla distanza di 100 km valida come prova del 9° Grand Prix IUTA 2011 e 3° Trofeo di Specialità. La  gara si è svolta sul classico percorso pianeggiante, salvo brevi tratti di lieve salita, tra le province di Como e Monza, attraversando ben 14 comuni.  Circa 600 gli atleti che hanno partecipato distribuendosi anche nelle gare collaterali di 50 e 42 km. La vittoria è andata ad  Antonio Armuzzi, della Cantù Atletica che ha tagliato il traguardo dopo 6 ore 53’26’’. In campo femminile Monica Casiraghi del Team Cellfood che ha chiuso in 8 ore 11’53”. Tra i 166 atleti che hanno raggiunto  il traguardo della 100 chilometri, l’ultramaratoneta termolese Mirco Recchi in forza alla società di atletica molisana Runners Termoli, giunto 8° assoluto e 3° della sua categoria con un ottimo riscontro cronometrico 8ore 9’41” considerando la temperatura che sfiorava i 30 gradi. L’atleta termolese  ha dichiarato “ nonostante un errore di segnalazione che mi ha fatto sbagliare percorso e perdere minuti preziosi,  sono soddisfatto del risultato ottenuto dopo  anni di duro lavoro e dopo aver corso moltissime maratone, l’ultima delle quali la scorsa settimana a Treviso finita con un personale di 2h50’05”.  L’appuntamento è per l’edizione 2012 dove a Seregno saranno in palio i titoli mondiali della 100 km.”